<bgsound loop='infinite' src='https://soundcloud.com/sergio-balacco/misty'></bgsound>

pagine

Votami - Please rate my blog

classifica

2013/11/04

Mi sei amico? Aiutami.

Un amico nel bisogno è davvero un amico
L’ amicizia vera è un’ obiettivo da raggiungere, credo che dell'amicizia non si possa fare a meno. Gli amici sono coloro che ti stanno accanto in ogni momento, belli e brutti. Sono quelle persone che non ti abbandonano, nonostante tutto. Avere degli amici nella nostra vita con i quali condividere i nostri momenti di felicità e tristezza, è molto importante. Gli amici formano una parte fondamentale della nostra vita, ma non tutti coloro che ci circondano sono i nostri amici; dobbiamo saper distinguere tra un amico vero e una semplice persona che frequentiamo spesso. 

L’amico è colui che ci sta sempre accanto nei momenti in cui ne abbiamo bisogno, è colui che ci dà dei consigli anche se a volte non siamo d’accordo, è una persona di cui possiamo fidarci, che ci fa ridere, piangere, sognare ed amare. L’amicizia è la chiave della vita, la quale ci porta alla strada dell’amore e nella quale impariamo ad amare noi stessi ed i nostri simili; amare i nostri simili non vuol dire solo provare un sentimento speciale per il prossimo ma sapere accettarlo non per quello che ha, bensì per quello che è. 

Amicizia vuol dire anche fedeltà; l’essere fedeli in un rapporto di amicizia costituisce uno degli elementi fondamentali e fa si che esso sia lungo e duraturo perché essendoci fiducia sia noi come i nostri amici ci sentiamo più sicuri nel confidare i nostri segreti e quindi di stabilire un buon rapporto. Il vero amico è quello che non ti abbandona mai anche nei casi più difficili. Il vero amico è quello che ti difende dagli altri anche quando hai torto. Il vero amico è una persona speciale che non ti tradisce mai. 

Belle parole, profonde. Alla fine uno pensa che con gli amici si risolve tutto, che potrebbe anche fare a meno di sbattersi, tanto un amico lo si trova sempre per tirarci fuori dai guai. Invece no, provate a restare senza risorse, restare al verde.
Ecco allora che tutti quelli che si dichiaravano amici fraterni, amici veri, ecco che spariscono come neve al sole. Non li vedi piu' e se li cerchi si danno malati, morti, sepolti.

E' amicizia questa?

Personalmente sto attraversando un periodo nero, d'altronde sono molti gli italiani in gravi difficolta' anche economiche. Il mio grande problema è aver raggiunto la soglia dei 60 anni. Di colpo tutte le porte che prima erano aperte si sono chiuse. Da manager interessante sono diventato un peso, poco importa se l'eta' della pensione è 68 anni, anzi mettiamo pure 70. Non ha nulla a che vedere. A 60 anni si diventa inutili, e per questo motivo meglio non assumere uno cosi', meglio non dargli un lavoro perche' altrimenti rischia di portare disgrazia a tutta la societa'.

E quindi?

22 milioni di disoccupati in Europa di cui il 40% giovani e un altro 40% vecchi. Vecchi capaci, esperti. Persone con una vita di eccellenza alle spalle e ancora qualche anno per rendersi utili a se stessi e agli altri. Niente, diventano carne da macello, inservibili.
Io sono diventato, mio malgrado, uno di quelli. Completato l'ultimo incarico con successo sono qui che guardo lo schermo del mio computer cercando le parole per esprimere tutto il mio disgusto per questa crisi che colpisce soprattutto i piu' deboli, non solo i giovani, anche i vecchi, quelli ancora attivi, quelli capaci di risolvere i problemi, costretti a elemosinare un aiuto agli amici, che guarda caso si defilano tutti, e agli sconosciuti. 

Sono in crisi, in crisi nera, cerco un amico che mi aiuti.
Adesso per favore, dopo sara' troppo tardi.

Sinceramente 
Sergio Balacco

Nessun commento:

Posta un commento

Nel blog non sono ammessi commenti anonimi, quindi per commentare è necessario utilizzare un profilo Blogger oppure OpenID. La piattaforma Blogger permette agli autori dei commenti di cancellare i propri messaggi ma non di modificare il contenuto. Come regola generale è obbligatoria l'educazione sia verso l'amministratore del blog che verso gli altri utenti.

I messaggi possono essere cancellati a insindacabile decisione del blogger, se offensivi, allusivi e/o non attinenti al topic. Nei casi più gravi il ban definitivo dal blog dell'autore del commento incriminato.

Non rispondo a chi mi invia una email senza apporre il proprio nome e cognome. Prendete nota. Buona lettura e grazie della visita.

Please note: comments containing links to other sites will not be published.
Attenzione: i commenti che contengono links a altri siti non verranno pubblicati.

Leave your comment.
Lascia un commento