<bgsound loop='infinite' src='https://soundcloud.com/sergio-balacco/misty'></bgsound>

pagine

Votami - Please rate my blog

classifica

2014/02/22

LMAO

Indovinate quale e' il comico?


Non è corretto giudicare Renzi prima che si confronti con i fatti, ma la composizione del nuovo governo mi lascia molto perplesso. Vedo soprattutto una sapiente alchimia tra le diverse anime del PD che esprime il 75% dei ministri e - mentre furoreggiano gli applausi per le tante donne e i giovani di governo - mi permetto di osservare che la “qualità” non sembra davvero eccelsa.  Tutti i “big” sondati hanno dato forfait e alla fine all’Economia è andato un Padoan discutibile nei suoi rapporti con le banche d’affari e agli Esteri la graziosa (e sconosciuta) on. Federica Mogherini responsabile esteri del PD di pressoché nessuna esperienza internazionale anche se – leggiamo – fa addormentare le due figlie ogni sera al suono della musica di “Bella Ciao”. 

 Se penso che per farle posto è stata cacciata senza neppure un “grazie” Emma Bonino unanimemente apprezzata in tutto il mondo, ottima interprete della crisi siriana, persona integerrima e di grande esperienza, anche se con la questione dei maro' non ha voluto intromettersi mai troppo, mi sembra che veramente siamo fuori strada. 

Avrei voluto presentare i miei auguri a Renzi, se non fosse che lui rappresenta un governo gestito da altri dietro le quinte, un altro burattino nelle mani dei poteri forti e della germania da cui mi dissocio totalmente, io su 4 anni di durata di questo governo non ci scommetterei 10 centesimi e soprattutto non vedo nulla di sostanzialmente diverso dal governo Letta se non un nuovo accordo con Berlusconi per un sistema elettorale che riempirà ancora una volta il Parlamento di “nominati”. 

Certo c’è l’immagine, sempre questa “l’immagine” che segue passo passo il correre di Renzi, ma visto che con l’immagine alla fine non ci si inzuppa il pane né si risolve la crisi vedremo come  Renzi effettivamente se la caverà su queste cose serie.

PS. Qualcuno dei miei affezionati lettori mi ha domandato il perché  del titolo.
LMAO dall'inglese (laughing my ass off) significa sostanzialmente "Far ridere il mio culo".
Viene in genere utilizzato per indicare un gran divertimento, di solito esagerato, di qualcosa (LMAO si legge in genere in discussioni online, o in un messaggio istantaneo).
Matteo Renzi con le sue incoerenti dichiarazioni degli ultimi mesi a proposito degli italiani e del governo si merita evidentemente il termine. Fa ridere perché non è credibile, gli italiani se ne accorgeranno presto. Speriamo che poi si ribellino veramente mandando a fare in c... la casta politica una volta per tutte.




Nessun commento:

Posta un commento

Nel blog non sono ammessi commenti anonimi, quindi per commentare è necessario utilizzare un profilo Blogger oppure OpenID. La piattaforma Blogger permette agli autori dei commenti di cancellare i propri messaggi ma non di modificare il contenuto. Come regola generale è obbligatoria l'educazione sia verso l'amministratore del blog che verso gli altri utenti.

I messaggi possono essere cancellati a insindacabile decisione del blogger, se offensivi, allusivi e/o non attinenti al topic. Nei casi più gravi il ban definitivo dal blog dell'autore del commento incriminato.

Non rispondo a chi mi invia una email senza apporre il proprio nome e cognome. Prendete nota. Buona lettura e grazie della visita.

Please note: comments containing links to other sites will not be published.
Attenzione: i commenti che contengono links a altri siti non verranno pubblicati.

Leave your comment.
Lascia un commento