<bgsound loop='infinite' src='https://soundcloud.com/sergio-balacco/misty'></bgsound>

pagine

Votami - Please rate my blog

classifica

2014/03/30

Lira o Dollaro? Proposta oscena



Quando si inizia un discorso affrontando la convenienza dell'Italia a rimanere nella moneta unica, ecco che l'opinione pubblica si divide. Da una parte si collocano gli europeisti convinti e, dall'altra, quelli che vorrebbero uscire anzitempo per non andare a fondo con l'euro non appena avra' inizio il decadimento monetario. 

Diciamocelo francamente, l'Europa in questo momento resta in piedi solo perche' la Germania, membro forte dell'unione insieme a pochi altri, detiene buona parte dei debiti di tutti i paesi in crisi. E' quindi questo il motivo della mia proposta oscena.

Perche'? Sappiamo che in Europa solo la Germania ha saputo sfruttare la crisi a proprio vantaggio, non gia' la crisi mondiale che pure ha colpito anche loro, ma quella degli altri paesi europei, primo fra tutti il nostro. Viene quindi considerata come l’unico membro dell’Unione Europea realmente in salute. Anche alcuni parametri macroeconomici sembrerebbero suggerire che sia cosi'. Hanno un bilancio in attivo, che gia' da solo é una evenienza rara, ancora meno in tempi di crisi e, almeno secondo quanto dichiarano, la disoccupazione è a bassissimi livelli, inoltre è stata la prima a uscire dalla recessione.

Sappiamo però, qui in Europa come negli Stati Uniti, che la Germania ha barato. La sua crescita, il suo benessere, la sua efficace risposta alla crisi sarebbero frutto di comportamenti scorretti, antieuropeisti. Il tutto a discapito dei paesi dell’Europa del Sud. In breve, si accusa la Germania di aver puntato troppo sulle esportazioni verso i paesi europei, sostanziando in questo modo una sorta di ri-allocazione delle risorse poco funzionale ai principi di omogeneità cui l’Unione Europea si rifà. Un’altra conseguenza nefasta dell’eccesso di export sarebbe, poi, l’esportazione della deflazione in tutta Europa, con tutte le implicazioni pericolosissime del caso (è una tragedia in caso di recessione).

Alcuni, poi, rivelano che in verità il benessere della Germania è qualcosa di finto, non reale, basato sull’eccellenza dei parametri e non sull’economia reale. A tal proposito molti citano alcuni dati che interessano l’economia tedesca a un livello più concreto. Il salario dei tedeschi, ad esempio, non è aumentato rispetto al 1999; per il 40% dei lavoratori, in verità, è addirittura diminuito. La crescita del Pil, inoltre, considerata nella sua performance di lungo periodo, è stata scarsa: negli ultimi 14 anni, la Germania è cresciuta mediamente meno della media europea.


Allora ecco qui la mia proposta oscena, possiamo dire, per uscire dall'euro e entrare nel grande mercato del dollaro statunitense.
Che ne pensate?


Per quale motivo il $ e no la beneamata Lira?
Innanzitutto dovrebbe essere una soluzione transitoria, adottare il dollaro USA invece della Lira nell'immediato significherebbe non sottoporre la nostra economia agli scossoni della rivalutazione della Lira, fisiologici, come avvenuto quando siamo entrati nell'euro.
Scossoni perche' sara' pur sempre vero, dato che l'euro era una nuova moneta, come potrebbe essere la nuova Lira. Adottando il dollaro adesso ci porremo anche in una situazione di vantaggio rispetto al passato quando la moneta americana valeva molto di piu' rispetto alla vecchia Lira. In seguito, aggiustando i conti e i parametri valutari potremmo pensare di traghettare l'economia su una nuova Lira inizialmente legata alla moneta americana e successivamente sciogliere gli ormeggi e navigare da soli.

Nessun commento:

Posta un commento

Nel blog non sono ammessi commenti anonimi, quindi per commentare è necessario utilizzare un profilo Blogger oppure OpenID. La piattaforma Blogger permette agli autori dei commenti di cancellare i propri messaggi ma non di modificare il contenuto. Come regola generale è obbligatoria l'educazione sia verso l'amministratore del blog che verso gli altri utenti.

I messaggi possono essere cancellati a insindacabile decisione del blogger, se offensivi, allusivi e/o non attinenti al topic. Nei casi più gravi il ban definitivo dal blog dell'autore del commento incriminato.

Non rispondo a chi mi invia una email senza apporre il proprio nome e cognome. Prendete nota. Buona lettura e grazie della visita.

Please note: comments containing links to other sites will not be published.
Attenzione: i commenti che contengono links a altri siti non verranno pubblicati.

Leave your comment.
Lascia un commento