<bgsound loop='infinite' src='https://soundcloud.com/sergio-balacco/misty'></bgsound>

pagine

Votami - Please rate my blog

classifica

2014/07/07

La nuova vita della birra


Compagna delle serate tra amici e sollievo nella calura estiva, la birra ha anche molti benefici per la salute. A patto di assumerne quantità moderate, aiuta a prevenire l'Alzheimer, a mantenere la linea e ad allontanare i sintomi della menopausa. Ecco i cinque motivi per bere un boccale senza sensi di colpa.

La birra è una delle bevande più antiche, grazie a radici che affondano sino all'antico Egitto faraonico; una birra che, a quei tempi, era molto diversa dall'attuale, così come il vino prodotto dai Greci e dai Romani era ben lontano da quello dei giorni nostri. In entrambi i casi, infatti, le fermentazioni erano spontanee, mentre oggi sono strettamente controllate per quanto riguarda i tempi, le temperature, e, soprattutto, i ceppi microbici utilizzati per la fermentazione.

Un tempo era molto in voga un detto popolare secondo cui: "Chi beve birra campa cent'anni". Questo formidabile slogan, scorporato dai suoi toni miracolistici, potrebbe avere uno sfondo di verità; la birra, infatti, è una bevanda ricca di sostanze nutrienti, tra cui spiccano le vitamine del gruppo B ed il potassio, contenuto in quantitativi più generosi rispetto al sodio. La B6 e la B9, più comunemente nota come acido folico, sono molto importanti per neutralizzare gli effetti negativi dell'omocisteina, un amminoacido il cui eccesso, similmente al colesterolo, favorisce la comparsa delle malattie cardiovascolari. Il rapporto potassio/sodio, favorevole al primo, contribuisce al mantenimento della normale pressione arteriosa, perché contrasta i livelli di sodio nel sangue; la birra, quindi, può essere consumata anche da chi segue diete iposodiche per controllare l'ipertensione. L'elevato contenuto in acqua, associato alla generosa presenza di potassio, conferisce alla birra le ben note proprietà diuretiche.

1. Previene le malattie - La birra potrebbe aiutare a prevenire l'Alzheimer. La malattia neurodegenerativa è stata associata ad alti livelli di allumino ma il silicio contenuto nella birra potrebbe compensare il danno. Uno studio ha scoperto che il silicio è in grado di ridurre l'ammontare dell'alluminio nel tratto digestivo e rallenta l'accumulo del metallo nel corpo e nel tessuto cerebrale.

Ma bisogna stare attenti perché un'altra ricerca ha dimostrato che bere più di due pinte al giorno può causare perdite di memoria. La birra può aiutare la salute del cuore. 

Un altro studio del 2013 ha scoperto che migliora la flessibilità delle arterie. Inoltre, aumenta i livelli di colesterolo buono, l'Hdl. 

2. Contiene vitamine: nella birra ci sono molti super nutrienti. La bevanda contiene tutti gli essenziali - e alcuni dei non essenziali – amminoacidi". In una pinta troviamo fosforo, iodio, magnesio, potassio e calcio. Il consumo di birra può aiutare a proteggere la densità minerale delle ossa. 
La birra non pastorizzata ha i maggiori vantaggi per la salute perché contiene grandi quantità di vitamina B.
3. Aiuta a mantenere la linea - La birra ha un basso contenuto di zuccheri. A differenza dei soft drink, alza di meno il livello di zuccheri nel sangue Inoltre, la birra è costituita per il 93% d'acqua, per questo è così dissetante".

Un consumo moderato di birra può aiutare a prevenire il diabete. Uno studio del 2010 condotto su più di 38 mila uomini ha mostrato che aumentando il consumo di birra fino a raggiungere uno o due bicchieri al giorno si è evidenziato un crollo del 25% nelle possibilità di incorrere nel diabete di tipo 2. 

A dispetto della cosiddetta "pancia da birra", uno studio condotto su duemila persone che assumevano la bevanda regolarmente ha concluso che è inverosimile che un consumo moderato sia associato a un aumento di peso. 

Bere birra aumenta la produzione di bile che aiuta a digerire i cibi grassi. Inoltre, è una fonte di fibre – due bicchieri forniscono il 30% del fabbisogno giornaliero – e queste sono note per allontanare la fame.

4. La birra ti fa bella - Fatta con l'orzo, la birra contiene l'acido ferulico un potente antiossidante che protegge la pelle dai danni del sole. Inoltre, può essere usato per rendere i capelli più belli. Il luppolo, grazie al silicio, aggiunge luminosità, volume e fortifica i capelli dall'interno. Ma prima di fare un impacco, è necessario bollire la birra per rimuovere l'alcol, che può privare i capelli del naturale rivestimento di grassi. E', inoltre, opportuno mescolare il liquido con l'olio di cocco.

5. Riequilibra gli ormoni - Le ricerche mostrano che i fitoestrogeni nel luppolo – composti simili agli estrogeni che si trovano nelle piante – possono aiutare a ridurre i sintomi della menopausa come le vampate di calore e l'abbassamento della libido. Inoltre, la birra può aiutare a riequilibrare gli ormoni in presenza della sindrome da ovaio policistico, endometriosi e perimenopausa.

Bene, adesso tutti a bere birra, con moderazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Nel blog non sono ammessi commenti anonimi, quindi per commentare è necessario utilizzare un profilo Blogger oppure OpenID. La piattaforma Blogger permette agli autori dei commenti di cancellare i propri messaggi ma non di modificare il contenuto. Come regola generale è obbligatoria l'educazione sia verso l'amministratore del blog che verso gli altri utenti.

I messaggi possono essere cancellati a insindacabile decisione del blogger, se offensivi, allusivi e/o non attinenti al topic. Nei casi più gravi il ban definitivo dal blog dell'autore del commento incriminato.

Non rispondo a chi mi invia una email senza apporre il proprio nome e cognome. Prendete nota. Buona lettura e grazie della visita.

Please note: comments containing links to other sites will not be published.
Attenzione: i commenti che contengono links a altri siti non verranno pubblicati.

Leave your comment.
Lascia un commento